Una poesia in dono, una parola per i tuoi occhi.

“Write to me” associates with every single portrait of models, no matter what age or gender, a writing that the portrait can inspire. Every single person, looking at the portrait, is welcomed to express the feelings felt.

“Scrivimi” è il progetto che vuole che ogni singola persona scriva, sotto le foto di ogni modello/a, quello che, ascoltando la prima sensazione, arriva al proprio cuore.

Qui Raimondo Rossi, autore del progetto, e Guido Sanguineti, giovane e talentuoso poeta ligure, hanno messo, a parole, le loro sensazioni. L’invito è, per tutti voi, a fare lo stesso, in uno specchio dove ogni modello sfiora, a suo modo, il lettore e il suo cuore.

Imagining the story of the models and the paths they had to live in their life. 
Beyond everyone, there is a world that no one else can understand perfectly, but everyone of us is free to express what vibes and emotions we have looking at them.

TU SEI

TU
SEI

Così

Fottutatemnte

Assurda
     dentro
E bella fuori
Che se mi guardi
Nelle mie mani
Ecco dei fiori.
(Guido Sanguineti)
Take me with you. That world
That I don’t know
But dream.
(Ray)

 

This work gives evidence to the eyes and the skin of the models. Two things that have a huge power over our minds and our hearts.

Sg4mi

Fatto
Lo sguardo
Guardia
Ti passo
A un passo
Accanto
In guardia
Sulla giostra
Di celle
Volontarie e attente
Chiuse in poltrone
Sui comodini
Riferiscimi i diritti
E gli abusi concessi
Se sono manette o lividi
Sui polsi mani o brividi
Ciò che ti rimane di me
(Guido Sanguineti)
You are strong.
Clear headed
eyes
Your life, shining with you
(Ray)

 

A few of these portraits were previewed in Vogue Italy. Because it’s also important that people with such high knowledge about photography appreciate them. It’s a sign that the photos give a strong feeling even to people who don’t know anything about the project.

Donna Ombra

Mi giro
E
Non ti
Riesco
Ad acchiappare
Ahi,
Formica nei miei
Peter panni!

Perché rincorrerti è rincorrermi,
Lasciare andare e cingermi più forte al vuoto,

Ma se ballo,
Piano piano,
Coi giorni nel silenzio ti fai largo,
Muovi i miei stessi passi
Ed è strano,
Veder la luce nei tuoi occhi
E sentir vuota invece la mano,

Muoviti piano
Ninna nanna
Donna Ombra
Buonanotte
Silenzia i suoi passi,
Silenziami i baci,
Sussurrami solamente
Se successivamente ti cullo
Se vuoi veramente posare o
Impossessarti
(Guido Sanguineti)
Share
who you are Make us happy
With your soul
(Ray)

 

It is good that everyone looks at them without needing any more information. Thinking what we would write to the person in the project, very spontaneously and without much thought. In every picture, you can see in english what the author feel, and in Italian the poetry of Guido Sanguineti, a young poet from Liguria.

Aprimi le vene

Aprimi le vene
In corso

Rovesciamene in gola
Di lacrime dal tavolo

In faccia
Quanto rosso

Dov’è Dio
In questo tramonto?
(Guido Sanguineti)
You suffered. But
Now
you know
That I can feel it.
(Ray)

 

What Ray and Guido feel is different from what you feel. This is the goal. 

Amo?

Amo?
E’ farlo
Cantarlo è
Solo un tarlo
A lungo sfianca
In notte bianca
3 ore di sonno
Per i messaggi 4
Giorni in ritardo
E io sono ancora qui
E tu sei ancora lì
A 2 schermi di distanza
E mai 1 telefonata
(Guido Sanguineti)
Still amazing.
Change the rules
Make your life Be like you
(Ray)

 

Please, try everyone to write what you feel looking these models and their soul. 

Voglio un cuscino

Voglio un cuscino
Che se l’abbraccio
Mi copra le spalle.
(Guido Sanguineti)
You are Waiting.
In your Porcelain
You know He will come
(Ray)

 

Guido Sanguineti: @guidosanguineti


All photos by Ray Morrison

See more on our section: People